Telefonia, chiamate in cambio di pubblicità in nuovi 3 paesi Ue

mercoledì 25 giugno 2008 09:02
 

HELSINKI (Reuters) - Blyk, il primo operatore di telefonia mobile che offre telefonate in cambio di pubblicità, ha annunciato oggi l'intenzione di entrare nel mercato spagnolo, in quello tedesco e in quello belga.

La compagnia finno-britannica offre un numero di telefonate e di messaggi gratuiti mirati ad un pubblico fra i 16 e i 24 anni, che in cambio deve accettare di ricevere alcuni messaggi pubblicitari.

Il servizio è stato lanciato l'anno scorso in Gran Bretagna e entro la fine di quest'anno dovrebbe essere lanciato in Olanda.

In Gran Bretagna, Blyk ha siglato contratti con oltre 100.000 giovani con un offerta che prevede 217 sms e 43 minuti di chiamate al mese in cambio di 6 sms di pubblicità al giorno provenienti da varie aziende fra cui Adidas, L'Oreal e la squadra di calcio Manchester United.

Il presidente di Blyk Pekka Ala-Pietila ha detto a Reuters che l'offerta sarà simile per i mercati di Spagna, Germania e Belgio.

"L'offerta è invitante e ne è una prova il fatto che abbiamo raggiunto il livello di 100.000 clienti sei mesi prima di quanto ci aspettavamo", ha detto Ala-Pietila.

Le campagne pubblicitarie sono costruite su sms pensati per spingere i giovani a rispondere e dialogare.

"Per i giovani fra i 16 e i 24 anni, la comunicazione è focalizzata sui messaggi istantanei, che funzionano molto bene come canali pubblicitari", ha aggiunto Ala-Pietila.

Blyk ha in programma di sbarcare presto anche su altri mercati europei.

 
<p>Una tifosa spagnola al telefono lo scorso 22 giugno a Vienna prima di Spagna-Italia. REUTERS/Tony Gentile</p>