Spazio, shuttle in viaggio verso la Stazione spaziale

domenica 1 giugno 2008 10:05
 

di Irene Klotz

CAPE CANAVERAL, Florida (Reuters) - Lo space shuttle Discovery è decollato ieri sera da una rampa di lancio al Kennedy Space Center in Florida, per portare un enorme laboratorio di ricerca giapponese sulla Stazione spaziale internazionale in orbita intorno alla Terra.

Il decollo della 123esima missione dello shuttle della Nasa è avvenuta senza alcun incidente tecnico e in condizioni meteorologiche ottimali alle 23.02 di ieri.

Lo navicella è partita esattamente quando la Terra si trovava nella posizione che le consentiva di fare il tragitto più breve per arrivare alla stazione spaziale. Allo scoccare del minuto i motori si sono accesi lanciando lo shuttle, che pesa circa 2000 tonnellate, in orbita.

Questa volta lo shuttle era particolarmente carico per le dimensioni del laboratorio giapponese, chiamato Kibo, che pesa 16 tonnellate.

Kibo, costato al Giappone circa due miliardi di dollari, sarà installato sulla stazione spaziale in tre missioni diverse. La struttura comprende un deposito, lanciato nel marzo scorso; il laboratorio principale, partito ieri; e un ultimo pezzo che sarà consegnato l'anno prossimo.

Il laboratorio principale è un cilindro che misura 11 metri con un diametro di 4,6 metri.

Tokyo ha voluto costruire una struttura sufficientemente ampia per poter compiere i suoi ambiziosi esperimenti nello spazio.

Gli accordi tra le nazioni che hanno costruito la Stazione spaziale prevedono che Stati Uniti potranno utilizzare la metà dello spazio del laboratorio giapponese, avendo provveduto a trasportarlo in orbita.

 
<p>Lo shuttle Discovery decolla da Cape Canaveral, Florida il 31 maggio 2008. REUTERS/Pierre Ducharme</p>