Hollywood, veterani del cinema scoprono nuovi talenti sul web

lunedì 21 aprile 2008 11:00
 

NEW YORK (Reuters) - Un affermato produttore cinematografico e un ex dirigente di Fox Television hanno creato un nuovo tipo di studio che attinge da una comunità web di aspiranti registi i talenti che diventeranno i protagonisti del cinema di domani.

Deepak Nayar, produttore di pellicole come "Buena Vista Social Club" e "Sognando Beckham", e Sandy Grushow, ex direttore del gruppo Fox Television Entertainment, hanno dato avvio oggi a Filmaka (www.filmaka.com) dopo più di un anno di sperimentazione e di reclutamento di nuovi talenti in tutto il mondo.

Il sito offre la visione di brevi videoclip realizzati da giovani registi, in competizione tra loro e giudicati sia da grandi nomi del cinema -- tra cui Werner Herzog, Wim Wenders, Paul Schrader -- che dall'ordinario pubblico del web.

Il vincitore della gara, che verrà proclamato la prossima settimana, dirigerà un film prodotto dalla Filmaka.

Tra i video in finale, l'avvincente storia di un agente segreto britannico che grazie al suo fine senso dell'olfatto memorizza informazioni, che poi confonde non appena i dati si mischiano al ricordo nostalgico del profumo della sua amata.

"Noi ci occupiamo di stare dietro questi talenti e costruire le loro carriere", ha detto a Reuters da New York il direttore esecutivo Nayar. "Questo è il luogo in cui a ciascuno in tutto il mondo viene offerta questa possibilità".

Filmaka ha ricevuto 3.600 iscrizioni da 95 paesi diversi, e mira a costruire una squadra di giovani talenti per produrre serie tv e per il web, pubblicità e cinema.

"C'è un gran bisogno sul mercato di alta qualità a costi contenuti", ha aggiunto Grushow, presidente di Filmaka. "Era difficile farlo dal di dentro, ma sentivo che sarebbe stato possibile farlo da esterno".

Filmaka ha già preso contatti con nomi noti dell'industria dello spettacolo, come Brewer Sab Miller e Fx, sta elaborando una versione locale in lingua indiana, con l'idea di fare altrettanto per il Giappone, e ha già avviato la produzione di 40 serie per il web con registi provenienti da 10 paesi diversi.

 
<p>Il produttore Deepak Nayar (a sinistra) accanto all'attrice Lauren Bacall durante un photocall alla Berlinale . REUTERS/Arnd Wiegmann</p>