Per la ricerca della casa in Italia 1,5 milioni scelgono il Web

mercoledì 7 maggio 2008 11:26
 

MILANO (Reuters) - Annunci sul giornale, agenzie immobiliari ma anche offerte sul Web. Tra i vari canali da scegliere nella ricerca della casa, oltre 1,5 milioni di italiani ha privilegiato Internet spiegando che la ricerca online è pratica, veloce e le offerte si possono consultare liberamente e in autonomia.

E' quanto sostiene una ricerca diffusa oggi e condotta da Ipsos per il sito eBayCase.it, nato tre mesi fa, da cui emerge anche che prezzo, posizione e vicinanza alla casa dei genitori, sono alcune tra le caratteristiche più importanti nella ricerca.

Secondo eBayCase.it un italiano su quattro dice che in futuro si servirà del Web per vendere o comprare una casa mentre tra gli oltre 1,5 milioni di italiani che lo hanno già fatto, l'87% ha detto che Internet è un canale molto utile per questo tipo di ricerca, indipendentemente dall'aver poi acquistato o affittato un immobile trovato in Rete.

Passando alle caratteristiche più importanti che un immobile deve avere, il prezzo è fondamentale per l'88% mentre la zona è importante per il 53% e la metratura lo è per il 49%.

Non vengono sottovalutati aspetti come la sicurezza (7%), il verde (10%), la comodità di una zona servita dai mezzi (13%), la vicinanza al luogo di lavoro (13%) e persino la vicinanza alla casa di mamma e papà (importante per il 15%).

Secondo la nota, l'indicazione chiara del prezzo e la presenza di immagini (fotografie o piantina dell'immobile) e in particolare la loro qualità, sono i criteri principali della ricerca online di un immobile.

"Dai dati della ricerca è evidente come, anche per un prodotto tanto particolare e complesso come un immobile, il canale Internet stia prendendo piede come punto di riferimento. A testimonianza di questo, ad oggi sono già oltre 33mila le inserzioni su eBayCase.it, e di queste più di 28.000 sono di agenzie immobiliari", ha spiegato Alberto Genovese, responsabile di eBayCase.it.

 
<p>Una casa in vendita in California. REUTERS/Kimberly White (UNITED STATES)</p>