Invia 15.000 mail con foto porno sua ex, condannato a 2 anni

martedì 4 marzo 2008 17:59
 

MILANO (Reuters) - I giudici dell'VIII sezione penale del Tribunale di Milano hanno condannato oggi a 2 anni e 4 mesi di carcere un uomo accusato di aver pubblicato su un sito Web decine di foto pornografiche della sua ex fidanzata e di averle diffuse attraverso 15.000 mail a conoscenti, compagni e professori di università.

I reati contestati a S.C., 32 anni, relativi al periodo tra il 2003 e il 2005, sono quelli di diffamazione aggravata, minacce e violenza.

L'uomo -- che aveva anche minacciato la ragazza e i suoi genitori inviando sms minatori e contenenti insulti -- aveva creato un sito Web in cui l'ex fidanzata sembrava proporre prestazioni sessuali e giochi erotici, inserendo anche il numero di telefono della ragazza.

"Aveva inserito in un sito Web contenente il nome e l'anno di nascita della ragazza, foto pornografiche che dovevano restare private -- non avendo la ragazza mai consentito che esse venissero diffuse --, indicandone il nome, l'età, l'indirizzo e proponendo giochi sessuali", si legge nel capo d'imputazione.

Il sito -- si legge ancora sul capo d'imputazione -- aveva tre collegamenti con tre pagine Web dell'università frequentata dalla ragazza.

I giudici hanno respinto la richiesta dell'avvocato di parte civile di condannare la Aruba Spa "quale provider del sito".

L'accusa aveva chiesto per S.C. 1 anno e 4 mesi di reclusione.