Alitalia, nasce sito Web per sostenere scalo di Malpensa

venerdì 4 aprile 2008 16:35
 

MILANO (Reuters) - Dieci motivi per "apprezzare, amare e difendere" l'aeroporto lombardo di Malpensa.

Nasce con questo obiettivo il sito Internet del movimento "I Love Malpensa", promosso dalla compagnia aerea EasyJet, per dare voce a chi vuole che lo scalo alle porte di Milano -- in cui Alitalia ha ridotto la propria presenza -- mantenga il suo status di importante aeroporto.

EasyJet -- compagnia low cost con una flotta di 157 aerei, che opera in 26 Paesi -- in due anni, è diventata il secondo operatore a Malpensa.

Sulla scia delle trattative per l'acquisizione del 49,9% di Alitalia da parte di Air France-Klm -- interrottesi mercoledì scorso -- la compagnia italiana ha ridotto i propri voli a Malpensa del 70%

"Il movimento, che non ha etichette e intende restare estraneo alle diatribe politiche, si è dotato di un proprio organo di comunicazione sul web -- www.ilovemalpensa.com -- dove sono stati elencati dieci motivi per cui Milano Malpensa merita di essere apprezzata, amata e difesa", si legge sul sito.

Chiunque vorrà -- si legge ancora -- potrà sottoscrivere il "manifesto" di I Love Malpensa utilizzando il form presente sul sito Internet.

 
<p>Un'immagine dell'aeroporto d Malpensa dopo il taglio dei voli Alitalia. REUTERS/Alessandro Garofalo (ITALY)</p>