Spazio, shuttle Endeavour arrivato su Stazione internazionale

giovedì 13 marzo 2008 08:28
 

HOUSTON (Reuters) - La navicella spaziale Endeavour ha raggiunto la Stazione spaziale internazionale a oltre 320 chilometri di distanza dalla Terra in una missione che serve per installare la prima parte di un laboratorio giapponese.

L'atterraggio, avvenuto all'altezza di Singapore, mette fine a un viaggio di due giorni iniziato con il decollo dell'Endeavour dal Kennedy Space Center in Florida, martedì scorso.

"Endeavour è arrivato", ha detto il comandante della stazione spaziale, Peggy Whitson.

All'arrivo della navicella sulla stazione è stata suonata una campana, come vuole la tradizione per segnalare l'arrivo di una nave.

"Peggy, questa è la più bella campana che io abbia mai ascoltato", ha detto il comandante della navicella Dominic Gorie.

Durante la missione sulla Ssi che dovrebbe durare 12 giorni, l'equipaggio dell'Endeavour dovrà effettuare cinque "passeggiate" nello spazio per installare il primo modulo del laboratorio giapponese "Kibo" e un nuovo sistema robotico canadese , il "Dextre",

 
<p>Immagine Nasa dello Space Shuttle Endeavour che si avvicina alla Stazione Spaziale Internazionale. REUTERS/NASA TV. FOR EDITORIAL USE ONLY. NOT FOR SALE FOR MARKETING OR ADVERTISING CAMPAIGNS..</p>