Satellitari, Ue dice sì ad acquisto di Navteq da parte di Nokia

mercoledì 2 luglio 2008 11:37
 

BRUXELLES (Reuters) - Nokia, il più importante produttore al mondo di telefoni cellulari, ha ottenuto oggi il via libera dalla Commissione europea per acquistare il fornitore statunitense di mappe satellitari Navteq.

L'operazione da 8,1 miliardi di dollari permetterà a Nokia - alla ricerca di nuove fonti di guadagni visto che l'industria dei cellulari sta per saturarsi - di avere una importante testa di ponte nel settore della navigazione satellitare, uno dei segmenti a più rapida crescita nell'industria tecnologica.

"La Commissione ha concluso che l'operazione non creerà alcun ostacolo significativo alla concorrenza nella European Economic Area (Eea) né in nessuna altra zona che ne fa parte", ha detto l'organo Ue in una nota.

Nokia ha detto di aver ricevuto tutte le altre autorizzazioni necessarie per l'accordo, tra cui quella degli Stati Uniti.

Lo scorso maggio, TomTom, il più importante produttore al mondo di apparecchi satellitari per automobili, ha ottenuto il permesso dalla Commissione europea per acquistare il fornitore di mappe satellitari Tele Atlas.

 
<p>Niklas Savander, capo della sezione Servizi Internet di Nokia. REUTERS/Bob Strong (Finlandia)</p>