Web, Microsoft acquista motore di ricerca semantico Powerset

mercoledì 2 luglio 2008 10:34
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Microsoft ha detto di aver acquistato Powerset, un'azienda che sta mettendo a punto un nuovo metodo per effettuare le ricerche sul Web attraverso l'inserimento di frasi colloquiali e non più di parole chiave.

Satya Nadella, vice-presidente senior dell'unità Search, Portal, e Advertising di Microsoft, ha confermato l'acquisto in una nota, dopo mesi di speculazioni che davano le due aziende in trattativa per una fusione. Non sono stati resi noti i risvolti finanziari dell'accordo.

La tecnologia messa a punto da Powerset fa sì che gli utenti non siano costretti a digitare le parole esatte che intendono trovare. Questo nuovo metodo per condurre ricerche online, noto con il nome di ricerca semantica, ha affascinato per decenni i ricercatori ma ha messo anche in luce molte difficoltà per la sua vendita sul mercato.

"Powerset è da sempre una piccola compagnia con grandi sogni, e ha per obiettivo ultimo quello di cambiare il modo in cui gli uomini interagiscono con i computer tramite il linguaggio", ha spiegato sul sito della compagnia, Mark Johnson, il product manager di Powerset.

L'azienda, tra i cui dipendenti ci sono anche molti studiosi del linguaggio, è una delle recenti acquisizioni effettuate da Microsoft.

 
<p>Insegna Microsoft in una sala conferenze a Tokyo, il 7 maggio 2008. REUTERS/Yuriko Nakao (Giappone)</p>