Gb, in arrivo archivio per conservare ogni email e telefonata

martedì 20 maggio 2008 17:38
 

LONDRA (Reuters) - La Gran Bretagna sta prendendo in considerazione l'idea di realizzare un enorme database per archiviare le email, le informazioni tratte da Internet, le telefonate e i messaggi sms di tutti i cittadini per agevolare le forze di sicurezza nella lotta contro il crimine e il terrorismo.

Al momento, sulla base di una direttiva dell'Unione europea contro il terrorismo, le registrazioni delle conversazioni telefoniche e i messaggi sms vengono conservati per un periodo fino a 12 mesi dalle compagnie di telecomunicazioni.

Ma secondo quanto riferito dai media oggi, una nuova proposta del ministero dell'Interno potrebbe presto vedere i provider di Internet (gli Isp) e le compagnie di telecomunicazioni gestire le registrazioni di miliardi di email, di chiamate e di ricerche effettuate su Internet.

In questo modo la polizia e i servizi di sicurezza saranno in grado di avere accesso alle informazioni dopo aver chiesto il permesso al tribunale.

Il ministero dell'Interno ha detto che i sistemi di comunicazione hanno subìto modifiche notevoli negli ultimi 15 anni, soprattutto per la "rivoluzione di Internet".

La bozza del provvedimento dovrebbe essere presentata alla fine dell'anno ma il piano deve ancora essere discusso dai ministri.

Ogni anno in Gran Bretagna vengono inviati 57 miliardi di sms e ogni giorno tre miliardi di email, secondo quanto scritto dal Times.

 
<p>Un uomo al cellulare davanti a un grande schermo. REUTERS/Hannibal Hanschke</p>