Pc, in 5 anni vendite Dell fuori da Usa saranno due terzi totale

venerdì 30 maggio 2008 13:23
 

PECHINO (Reuters) - L'americana Dell, il secondo produttore al mondo di computer, ha detto oggi che le vendite fuori degli Stati Uniti stanno crescendo più rapidamente di quelle del mercato interno e potrebbero raggiungere i due terzi delle entrate totali entro cinque anni.

Le entrate provenienti dalle regioni internazionali hanno raggiunto quelle effettuate negli Usa per la prima volta, con il Brasile, la Russia, l'India e la Cina che guidano il gruppo registrando una crescita del 73% nelle forniture nel primo trimestre, secondo quanto riferito da Steve Felice, presidente di Dell per l'Asia-Pacifico e il Giappone.

Per come stanno andando le cose, "due terzi (è una cifra che si può raggiungere) in cinque anni", ha detto Felice, facendo riferimento alle vendite in Paesi fuori dagli Usa.

Le dichiarazioni giungono dopo che Dell ha registrato dati trimestrali più alti del previsto, spinta da una politica di riduzione dei costi, da una forte domanda da parte dei consumatori e dei mercati stranieri.

 
<p>Michael Dell, AD e fondatore della societ&agrave; omonima. REUTERS/Bob Pearson</p>