Meteo, la minaccia uragani presto su Google

giovedì 20 marzo 2008 09:51
 

MIAMI (Reuters) - Gli americani che vivono nelle zone a rischio uragani potranno presto usare Google per scoprire se la loro casa è minacciata da pericolose onde anomale. Lo ha riferito il direttore del Centro nazionali uragani Usa.

Le onde, massicci muri d'acqua che vengono schiantati a terra dagli uragni, sono considerati forse l'elemento più distruttivo e la più grande minaccia per le persone che ignorano gli ordini di evacuazione nelle zone costiere.

Bill Read, nominato capo del centro di previsioni Usa a gennaio, ha detto che è prevista un'applicazione di Google con dati sulle onde che i meteorologi hanno usato per anni per determinare la minaccia di inondazioni.

"La gente può mettere il proprio indirizzo e vedere a quale livello di rischio è ", ha detto Read a Reuters in un'intervista, aggiungendo di sperare che il programma possa essere disponibile durante la stagione atlantica degli uragani, che va dal primo giugno al 30 novembre.

I dati raccolti durante l'uragano Katrina, che ha ucciso 1.500 persone e provocato 80 miliardi di dollari nel 2005, hanno evidenziato che il livello del mare era più alto di 6,7 metri rispetto alla norma.

 
<p>Un utente fa ricerche su Google. REUTERS/Darren Staples (BRITAIN)</p>