Microsoft punta al Web con Yahoo o senza, dice Bill Gates

martedì 19 febbraio 2008 10:53
 

SEATTLE (Reuters) - Microsoft ha in programma grossi investimenti nella ricerca sul Web per competere contro Google, anche se non riuscirà ad acquisire Yahoo.

Lo ha detto il presidente della società, Bill Gates, che ha definito l'offerta di Microsoft per Yahoo "molto equa", aggiungendo che Google è l'unica compagnia con "critical mass" nella ricerca Web.

Microsoft ha bisogno di una più grossa fetta di mercato per creare un ramo di ricerca Web più competitivo e redditizio.

"Possiamo permetterci investimenti maggiori nell'engineering e marketing. Lo faremo con o senza Yahoo", ha detto Gates in una intervista con Reuters.

Le due società sono in stallo sull'offerta di Microsoft da 41,7 miliardi di dollari per acquisire Yahoo. Microsoft ha offerto di comprare Yahoo per 31 dollari ad azione in contanti e azioni, un'offerta che il cda di Yahoo ha però respinto, sostenendo che svaluti la società.

Microsoft ha risposto dicendo che la sua offerta è equa, senza però precisare quale sarà la sua prossima mossa. Secondo gli analisti, potrebbe arrivare ad offrire 35 dollari ad azione.

 
<p>Il presidente Microsoft Bill Gates ad Atene il 28 gennaio scorso, per l'incontro col premier greco Costas Karamanlis. REUTERS/John Kolesidis (GREECE)</p>