Gb, presto in vendita lavatrici che non usano acqua

lunedì 9 giugno 2008 11:47
 

LONDRA (Reuters) - Una lavatrice che utilizza poco meno di una tazza d'acqua per ogni ciclo di lavaggio potrebbe andare in vendita il prossimo anno per gli amici dell'ambiente in Gran Bretagna.

Xeros Ltd, creata dall'University of Leeds per commercializzare la tecnologia, ha detto oggi che la nuova lavatrice consumerà meno del 2% di acqua ed energia di una lavatrice convenzionale.

Chip di plastica saranno usati per rimuovere lo sporco dagli abiti, lasciandoli asciutti e riducendo il consumo di energia poiché non richiederanno l'uso dell'asciugatrice dopo il ciclo di lavaggio, spiega Xeros in una nota.

L'azienda, che recentemente si è assicurata investimenti per quasi 500.000 sterline (circa 750.000 euro) da IP Group, ha detto a Reuters che il prezzo del nuovo elettrodomestico non "non sarà drammaticamente diverso dalle lavatrici (convenzionali)".

L'uso delle lavatrici è aumentato del 23% negli ultimi 15 anni.

Una lavatrice normale usa circa 35 kg d'acqua per ogni chilo di abiti, oltre all'energia necessaria per scaldare l'acqua e asciugare la biancheria.

Ogni anno in Gran Bretagna vengono vendute oltre due milioni di lavatrici, per un valore di circa un miliardo di sterline, ha concluso Xeros.

 
<p>Gb, presto in vendita lavatrici che non usano acqua. REUTERS PICTURE</p>