Mtv e produttore tv Bruckheimer insieme per nuovi videogiochi

mercoledì 19 dicembre 2007 11:19
 

NEW YORK (Reuters) - Mtv di Viacom ed il produttore pluripremiato Jerry Bruckheimer lanceranno uno studio per la realizzazione di videogiochi, abbinando Hollywood e tecnologia in quella che storicamente è stata un'alleanza non facile.

Bruckheimer, produttore della celebre serie di Walt Disney "Pirati dei Caraibi" e di alcune serie televisive di grande popolarità come "CSI," ha detto di prevedere che farà per i videogame quel che ha fatto per altri celebri generi di contenuti.

"Non è diverso da quel che abbiamo fatto per i film", ha detto nel corso di un'intervista telefonica. "Abbiamo fatto 'Top Gun' quando tutti dicevano che non si potevano fare film sull'aviazione perchè tutti erano falliti. Abbiamo fatto un film sui pirati quando tutti dicevano che i film sui pirati non avrebbero funzionato".

"Ci avviciniamo al settore dei giochi nello stesso modo. Vediamo le cose in modo leggermente diverso, che altre persone magari non vedono", ha aggiunto.

Mtv Networks ha deciso quest'anno di investire oltre 500 milioni di dollari nel videogame, compresa questa venture, per i suoi più di 300 siti web e sui sistemi di gioco di Sony, Microsoft e Nintendo.

Il suo successo col recente "Rock Band", basato su un gioco musicale, ha indotto Mtv ad esplorare nuove categorie nel mercato globale da 30 miliardi di dollari dei videogame.

 
<p>Il produttore Jerry Bruckheimer a Los Angeles. REUTERS/Lucy Nicholson</p>