Sony BMG eliminerà protezione delle copie nel download musicale

lunedì 7 gennaio 2008 15:12
 

NEW YORK (Reuters) - Sony BMG Music Entertainment, la seconda casa discografica per grandezza al mondo, diventerà questo mese l'ultima delle quattro grandi major ad eliminare il software di protezione delle copie nel download musicale, il cosiddetto digital rights management (Drm).

Sony BMG, etichetta di artisti come Beyonce, Britney Spears e Celine Dion, ha annunciato oggi che lancerà una card per un servizio che partirà il prossimo 15 gennaio, dal nome Platinum MusicPass, che consentirà di scaricare gli album digitali in formato Mp3 senza la protezione Drm.

I fan saranno in grado di acquistare le card per gli album digitali nei negozi e scaricare i dischi dal sito Web MusicPass dopo aver digitato un numero identificativo.

"L'introduzione di MusicPass è una parte importante della nuova campagna di Sony BMG di portare la musica dei suoi artisti ai fan in modo nuovo e innovativo e sviluppare nuovi modelli di business", ha spiegato Thomas Hesse, presidente della divisione vendite Usa e businness digitale di Sony BMG.

 
<p>Celine Dion, una delle cantanti della Sony Bmg. REUTERS/Mario Anzuoni</p>