Web, pubblicati per la prima volta i documenti privati di Darwin

giovedì 17 aprile 2008 11:07
 

LONDRA (Reuters) - Le prime bozze di "Sull'origine della specie" di Charles Darwin saranno pubblicate per la prima volta oggi su Internet.

Con circa 20.000 argomenti e 90.000 immagini, la pubblicazione su darwin-online.org.uk è la più grande della storia, secondo la Cambridge University Library che detiene i documenti di Darwin.

"La diffusione rende questi documenti privati -- una montagna di note, esperimenti e ricerca al di là delle pubblicazioni che hanno cambiato il mondo -- disponibili per tutti gratuitamente", spiega John van Wyhe, direttore del progetto.

"Le sue pubblicazioni sono sempre state disponibili nella sfera pubblica, ma questi documenti finora erano accessibili sono agli studiosi".

La collezione include migliaia di note e bozze dei suo scritti scientifici, l'inizio della formulazione della sua controversa teoria sull'evoluzione e i suoi primi dubbi sulla permanenza delle specie.

Contiene anche foto di Darwin e della sua famiglia, critiche dei suoi libri e molto altro.

"Darwin ha cambiato la nostra comprensione della natura per sempre. I suoi documenti rivelano quanto fossero immensamente dettagliate le sue ricerche", ha detto van Wyhe.

"La diffusione dei suoi documenti online rappresenta una rivoluzione nell'accesso pubblico - e speriamo l'apprezzamento - di una delle più importanti collezioni nella storia della scienza".