LG vede rallentamento in crescita mercato tv in 2009

giovedì 14 agosto 2008 14:44
 

SEOUL (Reuters) - La sudcoreana LG Electronics si attende un rallentamento della crescita per il mercato delle televisioni a schermo piatto nel 2009, ma dice che manterrà gli alti obiettivi fissati per i suoi prodotti al plasma e a cristalli liquidi.

"Ci aspettiamo sicuramente un rallentamento nella crescita del mercato delle tv", ha detto Simon Kang, presidente della divisione schermi di Lg, che produce quelli al plasma e le televisioni a schemo piatto.

Kang ha detto anche ai giornalisti che Lg si attende un significativo calo dei prezzi delle tv nella seconda metà dell'anno, dopo che i prezzi decrescenti dei pannelli permettono ai costruttori di tagliare i costi, aumentando la concorrenza.

Malgrado il quadro complessivo sia piuttosto fosco, Kang ha sostenuto che Lg punta ad aumentare la sua quota di mercato nelle tv lcd in Nord America dal 7-8% del 2007 al 12-13% entro la fine del 2008, a fronte di un obiettivo dichiarato all'inizio dell'anno di "oltre il 10%".

Secondo il dirigente, Lg non seguirà i maggiori rivali Sony e Samsung Electronics nella guerra dei prezzi nel mercato chiave nordamericano.

"Se fai concorrenza al ribasso finisci col danneggiare il tuo marchio e il profitto", ha detto Kang.

Contrariamente alle speranze del mercato, gli Europei di calcio e le Olimpiadi in corso non hanno avuto "alcun effetto" sul mercato delle tv, ha aggiunto.

La divisione schermi di Lg ha contribuito per il 29% alle vendite complessive della società nel secondo trimestre, ma a meno del 5% all'utile operativo complessivo.

 
<p>Un impiegato di LG Electronics risponde al telefono seminascosto dal logo della societ&agrave;. REUTERS/You Sung-Ho KKH/LD</p>