Web, Debrett dà consigli su buone maniere su Facebook

venerdì 13 giugno 2008 14:29
 

LONDRA (Reuters) - Non sapete se si può rifiutare un amico su MySpace? O come liquidare un ex amante su Facebook? Niente paura. Il galateo britannico giunge in soccorso a tutti i membri dei social network che hanno perso la bussola in fatto di decoro online.

I manualisti di Debrett hanno contribuito alla compilazione di una nuova lista di "regole d'oro" per i devoti di siti Internet come Facebook e Bebo, dopo che una ricerca fatta dalla compagnia di telecomunicazioni Orange ha rilevato che quasi i due terzi dei "socializzatori online" si sentono confusi sull'etichetta da seguire con i propri amici sul web.

Circa un quarto, secondo i risultati dello studio, non sa come rispondere a inviti o messaggi indesiderati, mentre il 18% ha confessato di essere incerto su "come rispondere a un ex se si sta insieme a qualcun'altro/a".

Jo Bryant, della Debrett, ha cercato di tracciare un sentiero in questo potenziale campo minato sociale. "Il mio consiglio - ha detto Bryant - è giocare pulito e usare le proprie buone maniere abituali anche online, trattando gli altri con cordialità e rispetto".

E Mark Watt-Jones, capo della sezione Sviluppo e Innovazione di Orange, ha detto: "Che stiate controllando il vostro profilo su Facebook o aggiungendo delle foto dei vostri amici su MySpace, seguendo queste linee guida non rischierete di perdere amici di lunga data o crearvene dei nuovi ma indesiderati".

Ecco le cinque regole d'oro formulate da Debrett e Orange:

1. Non diventate amici di persone che non conoscete. Pensateci bene prima inserire nuovi contatti.

2. Aspettate 24 ore prima di accettare o rimuovere qualcuno come amico. L'attesa vi aiuterà a raccogliere le idee.

3. Compleanni, fidanzamenti e matrimoni non sono eventi virtuali. Spedite sempre una cartolina o telefonate in occasione di avvenimenti importanti.

4. Prima di aggiungere foto di vostri amici, pensate a come vi sentireste se qualcun'altro pubblicasse una vostra foto.

5. Riflettete bene prima di inserire la foto del vostro profilo. Vi piacerebbe se apparisse in un quotidiano locale?

 
<p>Un ragazzo controlla la sua pagina su Facebook. REUTERS/Simon Newman (UNITED KINGDOM)</p>