Microsoft dice di aver fatto offerta equa per Yahoo

venerdì 11 aprile 2008 14:01
 

MUMBAI (Reuters) - Microsoft crede di aver fatto un'offerta equa per l'acquisizione di Yahoo. Lo ha detto oggi il suo chief operating officer.

"Crediamo di aver fatto un'offerta molto equa a Yahoo. Ora sta al cda di Yahoo decidere", ha detto Kevin Turner ai giornalisti ad una conferenza stampa a Mumbai per il lancio di iniziative strategiche con l'indiana HCL Infosystems.

"L'offerta è una tattica e una strategia per diventare una società di pubblicità digitale a livello mondiale. Con o senza l'acquisizione siamo impegnati a farlo", ha aggiunto.

Sabato scorso, Microsoft ha minacciato di lanciare un'offerta ostile per Yahoo, dicendo che potrebbe abbassare la sua offerta di 42,4 miliardi di dollari in tre settimane se non si raggiungerà un accordo.

Il New York Times ha scritto questa settimana che News Corp è in trattative per unirsi all'offerta di Microsoft per il sito Web.

Yahoo ha annunciato mercoledì un test per dare in outsourcing la pubblicità sul motore di ricerca Web a Google, che secondo fonti farebbe parte di un'alleanza a tre che potrebbe vedere Yahoo insieme ad Aol di Time Warner invece di Microsoft.

 
<p>Una insegna di Yahoo! a Time Square, a New York. REUTERS/Joshua Lott (UNITED STATES)</p>