iPhone, in Nuova Zelanda il primo acquirente è uno studente

venerdì 11 luglio 2008 10:14
 

TOKYO/WELLINGTON (Reuters) - Il nuovo iPhone di Apple ha fatto il suo grande e atteso debutto in Asia, con gli scaffali dei negozi presi d'assalto dai giovani che da giorni si erano accampati in fila all'ingresso.

Il via alle vendite è stato dato in Nuova Zelanda, dove uno studente 22enne può vantarsi di essere stato il primo proprietario del nuovo cellulare, che ha funzioni web ed è in grado di riprodurre video e musica. Il debutto prosegue poi in Europa e Stati Uniti, raggiungendo più di 20 paesi.

"Vado a mettere questo in carica, ci gioco un po' e poi mi faccio una bella dormita", ha detto Jonny Gladwell, che è stato in coda per circa 60 ore sotto il gelo per essere il primo al mondo ad acquistare l'iPhone, un minuto dopo la mezzanotte neozelandese.

Un portavoce di Vodafone New Zealand ha detto che sono stati venduti 400 dispositivi nelle prime ore di questa mattina.

Softbank Corp, che distribuisce iPhone in Giappone, ha detto che oltre 1.500 persone sono in fila fuori dal suo negozio di Tokyo.

 
<p>Il primo acquirente dell'iPhone a Hong Kong REUTERS/Bobby Yip</p>