Wimax, sei grosse società creano alleanza per brevetto

martedì 10 giugno 2008 11:32
 

WASHINGTON (Reuters) - Sei importanti società hanno annunciato la creazione di un'alleanza per incoraggiare l'espansione del Wimax, la nuova emergente tecnologia wireless ad alta velocità.

Alcatel-Lucent, Cisco, Clearwire, Intel, Samsung Electronics e Sprint sperano che la creazione di un pool aiuterà le società ad avere il brevetto a costi prevedibili, hanno spiegato le società in una nota.

"E' sull'apertura (e) la previsione del modello di business", ha detto Scott Richardson, un dirigente di Clearwire.

Le aziende hanno precisato che l'alleanza, chiamata Open Patent Alliance, punta "a contribuire alla differenziazione del prodotto e all'interoperabilità a costi più prevedibili".

"Questo approccio si focalizzerà sulla fornitura di una struttura di royalty più competitiva sugli strumenti richiesti per sviluppare prodotti Wimax", conclude la nota.

 
<p>Pannello WiMax durante una conferenza stampa internazionale a Taipei, il 21 aprile 2008. REUTERS/Pichi Chuang (Taiwan)</p>