'Guitar Hero' rende Activision una star a Wall Street

venerdì 9 maggio 2008 10:57
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Activision ha registrato un profitto trimestrale che è andato di gran lunga oltre le aspettative grazie ai due videogames "Guitar Hero 3" e "Call of Duty 4", che hanno così compensato la mancanza di nuove pubblicazioni.

I due videogiochi, in commercio dallo scorso anno, hanno fatto guadagnare ad Activision il 17% in più per titolo, più del triplo della media del 5% prospettata dagli analisti di Wall Street sulle stime Reuters. L'introito è stato di 602,5 milioni di dollari, contro un'aspettativa di 373,6 milioni.

"E' la crescente popolarità di 'Guitar Hero' e 'Call of Duty'. Dimostra semplicemente cosa può succedere in termini di performance quando hai titoli di successo", ha detto Colin Sebastian, analista della Lazard Capital Markets.

I risultati di Activision sono l'ultima prova che dimostra come l'industria dei videogiochi sembri affrontare positivamante la crisi economica che ultimamente preoccupa altri settori.

"Il mercato del videogame non è mai stato più forte. Non ci sono prove sul fatto che questa crescita rallenterà", ha detto l'ad Bobby Kotick durante una conferenza.

Il successo di Activision arriva a un giorno dall'annuncio della rivale Take-Two Interactive Software Inc secondo cui il suo gioco d'azione "Grand Theft Auto 4" ha attirato una rendita di 500 milioni di dollari nella prima settimana, rendendolo uno dei più grandi successi nel campo dell'intrattenimento di tutti i tempi.

Activision intende immettere sul mercato tre nuovi titoli di "Guitar Hero" entro la fine del 2008: uno per il dispositivo portatile Ds di Nintendo, uno dedicato al gruppo rock statunitense degli Aerosmith e una nuova versione che molti dicono includerà più strumenti, come la batteria.

La compagnia guarda quest'anno in particolare all'Europa, dove spera che il gioco riesca ad avere presto il successo che avuto negli Stati Uniti, ha detto Kotick.

Activision, produttore di giochi come "Tony Hawk" e "Spideman", punta anche a vendite di rilievo di giochi creati sulla base di produzioni cinematografiche come "Kung Fu Panda" e il nuovo film di James Bond "Quantun of Solace".

La compagnia compete sul mercato con Electronic Arts Inc, e la francese Ubisoft.

 
<p>Un ragazzo gioca con Guitar Hero III. REUTERS/Steve Marcus (UNITED STATES)</p>