Internet, cybercriminali usano nomi star per attirare vittime

mercoledì 17 settembre 2008 10:12
 

NEW YORK (Reuters) - Cercate informazioni su Brad Pitt o Beyonce sul web? Potrebbe essere pericoloso.

Un società di sicurezza su Internet ha identificato come pericolose le celebrità su cui fare ricerche in rete perché i cyber-criminali utilizzano i loro nomi per attirare le loro vittime.

La società McAfee, con sede in California, ha detto che i fan alla ricerca di notizie e fotografie di Pitt, o download, immagini di sfondo e salvaschermi, hanno il 18% di possibilità di ritrovarsi con i pc infettati da un virus, da spyware o da spam.

Gli internauti in cerca di gossip sulle celebrità, salvaschermi o suonerie sono spesso dirottati su falsi siti Internet che sembrano legali ma mettono a rischio la sicurezza dei loro computer, secondo quel che riferisce la società.

Pitt e il cantante Justin Timberlake sono i nomi più pericolosi da cercare su Internet, mentre Beyonce e Heidi Montag, la star del reality Usa "The Hills", sono in cima alla lista delle donne più "rischiose".

Altre celebrità nella lista di McAfee sono le cantanti Mariah Carey, Rihanna e Fergie e le star del cinema Angelina Jolie, Jessica Alba, Cameron Diaz e George Clooney.

 
<p>Ragazza al computer in un Internet caf&eacute; di Changzhi, provincia Shanxi della Cina settentrionale. REUTERS/Stringer (Cina)</p>