Telefonia, il declino di Motorola come monito a innovarsi

venerdì 15 febbraio 2008 14:17
 

BARCELLONA (Reuters) - Il rapido declino dei profitti di Motorola ,

registratosi negli ultimi anni, scuote l'industria del wireless, sempre più cosciente dell'importanza dell'innovazione tecnologica per il mercato.

E' questo un monito per tutti i produttori che finora non hanno curato abbastanza lo sviluppo di nuovi modelli, hanno detto i dirigenti dell'industria mobile riunitisi questa settimana a Barcellona per il Mobile World Congress.

"Dobbiamo lavorare tanto e in modo intelligente. O una compagnia seconda al mondo potrebbe avere grosse difficoltà entro poco tempo", ha detto Chang Soo Choi, direttore marketing di Samsung Electronics, che ha scalzato Motorola dal secondo posto per vendite lo scorso anno.

Solo tre anni fa Motorola, produttore del primo cellulare nel 1973, sembrava condurre il mercato wireless grazie al super sottile modello Razr, che non è mai stato tuttavia rimpiazzato con un modello abbastanza originale da far fronte all'offerta di musica, immagini e web di Nokia, Research in Motion Blackberry e -- recentemente -- di iPhone di Apple.

 
<p>Alcuni cellulari abbandonati. REUTERS/Ina Fassbender (GERMANY)</p>