26 maggio 2008 / 06:22 / tra 9 anni

Sony dice che svilupperà cellule solari efficienti per costi

<p>Immagine d'archivio di una insegna di Sony in un negozio di Tokyo. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN)</p>

TOKYO (Reuters) - La giapponese Sony Corp ha detto oggi di aver realizzato cellule solari sensibilizzate al colore con una efficienza di conversione di energia del 10%, un livello necessario per l‘uso commerciale.

Le cellule solari sensibili al colore, che usano colore fotosensibile e che non richiedono impianti di produzioni costosi e su larga scala, sono considerate una promettente varietà di cellule solari di nuova generazione e una potenziale minaccia per le cellule solari basate sul silicio.

La tedesca Q-Cells e la giapponese Sharp sono i produttori leader di cellule solari basate sul silicio.

Le cellule solari sensibilizzate al colore di Sony sono ancora nella fase della ricerca e dello sviluppo e non è stato deciso nulla sulla possibile commercializzazione, secondo quanto ha riferito un portavoce della società.

Le vendite globali di cellule solari sono in rapida ascesa a causa dell‘aumento del prezzo del petrolio e della forte domanda di energia rinnovabile.

Sharp si attende che le vendite delle sue cellule solari crescano del 19% nell‘anno finanziario corrente fino al marzo 2009 a 1,74 miliardi di dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below