Huawei: rallentamento economia minaccia ritardare sviluppo reti

mercoledì 13 febbraio 2008 13:16
 

BARCELLONA (Reuters) - La cinese Huawei Technologies [HWT.UL] ha detto ieri di aver notato un certo nervosismo fra gli operatori di telefonia mobile per un possibile rallentamento nella crescita economica che impedirebbe il rapido sviluppo di nuove reti per la comunicazione mobile.

"Sono nervosi, ma ancora non abbiamo notato un ritiro dei capitali investiti", ha detto a Reuters il capo della divisione marketing di Huawei, Ronald Raffensperger, in un'intervista rilasciata ieri durante la fiera tecnologica del Mobile World Congress di Barcellona.

"Ci sarà però qualche rallentamento nello sviluppo per esempio della rete 3G, che impiegherà un po' più di tempo", ha aggiunto.

Raffensperger ha detto che l'azienda cinese, che si è affermata nel settore delle forniture di materiali per le reti di comunicazione, stava pensando di espandere i suoi interessi nel settore dei servizi per le reti, oggi dominato da aziende come Ericsson, Nokia Siemens [NSN.UL] e Alcatel-Lucent.