Ue elogia Google per taglio ad archivio dati personali

giovedì 11 settembre 2008 12:51
 

BRUXELLES (Reuters) - Il principale esponente europeo in materia di Giustizia ha elogiato oggi l'iniziativa di Google di dimezzare a nove mesi il tempo di archiviazione dei dati personali sulle abitudini di navigazione nel web dei propri clienti.

Il colosso della ricerca su Internet aveva subito pressioni dai funzionari europei che si occupano di difesa dei dati con la richiesta di rafforzare la protezione della privacy degli utenti che visitano siti.

Il commissario europeo alla Giustizia Jacques Barrot ha detto che il cambiamento, annunciato questa settimana, è "un buon passo nella direzione giusta" ma ha ricordato che l'obbiettivo raccomandato dall'Ue era di una conservazione dei dati di sei mesi.

 
<p>La pagina di Google. REUTERS/Jason Lee</p>