Nokia non presenta modifiche su acquisizione Navteq, deciderà Ue

mercoledì 19 marzo 2008 18:55
 

BRUXELLES (Reuters) - Nokia non ha presentato modifiche per evitare potenziali problemi di concorrenza che potrebbero essere rilevati nella sua offerta di acquisto da 8,1 miliardi di dollari per Navteq, società americana che sviluppa e distribuisce mappe digitali, secondo quanto ha affermato oggi un portavoce della Commissione Europea.

Ciò significa che la Commissione o approverà l'accordo così com'è o aprirà un'indagine approfondita sull'offerta della società finlandese.

La decisione della Commissione arriverà entro il 28 marzo.

L'acquisizione darebbe a Nokia - che sta cercando nuove fonti di guadagno - una forte posizione nel settore dei navigatori, uno dei segmenti dell'industria tecnologica più in rapida espansione.

 
<p>Il Nokia Research Center di Helsinki. REUTERS/Antti Aimo-Koivisto/Lehtikuva</p>