19 maggio 2008 / 11:07 / 9 anni fa

Gb, Gordon Brown lancia Question Time per i cittadini su YouTube

LONDRA (Reuters) - Da oggi anche i cittadini britannici potranno interrogare il loro premier come già fanno i politici: Gordon Brown ha infatti lanciato una versione su YouTube del Question Time per cercare di entrare in contatto con gli elettori più giovani e respingere le accuse dell‘opposizione secondo cui non sarebbe in sintonia con l‘era digitale.

<p>Il premier britannico Gordon Brown fotografato oggi mentre interviene alla conferenza annuale di Google Zeitgeist. REUTERS/Stephen Hird (BRITAIN)</p>

Le video-domande -- che possono riguardare qualsiasi argomento -- possono essere pubblicate nella sezione "Chiedi al Primo Ministro" del sito di Downing Street su YouTube all'indirizzo www.youtube.com/downingst.

Alla fine di giugno Brown risponderà a quelle che riceveranno più voti, ma il progetto è di continuare l‘iniziativa a intervalli regolari.

“I politici hanno una possibilità con il Question Time del premier... Credo sia giunto il momento che ce l‘abbiano anche i cittadini”, ha detto.

La decisione arriva dopo la promessa di Brown di ascoltare e imparare visti i pessimi risultati ottenuti dai Laburisti nelle elezioni locali.

Nel clip che appare su YouTube, Brown invita a porre domande su qualsiasi argomento, dalla globalizzazione ai cambiamenti climatici, dal servizio sanitario alla casa e al lavoro. “Sono qui per rispondere alle domande”, ha detto.

Il leader dei Conservatori David Cameron lo ha criticato in passato definendolo“un politico analogico nell‘era digitale”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below