Facebook aggiunge sistema di controllo privacy e progetta chat

mercoledì 19 marzo 2008 12:33
 

PALO ALTO, California (Reuters) - Facebook ha annunciato che introdurrà un nuovo sistema di controllo della privacy che permetterà agli utenti del sito di social network di differenziare il livello di accesso al proprio profilo a seconda che si tratti di amici, familiari o colleghi.

I dirigenti di Facebook hanno illustrato ieri ai giornalisti nella sede di Palo Alto, in California, le novità che permetteranno ai 67 milioni di utenti attivi di controllare quale parte del proprio profilo amici e "amici degli amici" potranno vedere.

Matt Cohler, vicepresidente del product management di Facebook, ha spiegato ai giornalisti che il sito -- originariamente indirizzato a gruppi relativamente omogenei di compagni di college ma poi divenuto popolare anche nei luoghi di lavoro -- sta cercando di evolversi andando oltre il semplice controllo della privacy.

"Abbiamo molti più utenti, molti più tipi di utenti, molte più relazioni, molti più tipi di relazioni", ha detto Cohler.

Gli utenti di Facebook potranno controllare l'accesso ai dettagli del proprio profilo creando delle liste a cui potranno assegnare diversi livelli di accesso alle informazioni.

Inoltre, la società ha confermato che sta lavorando ad un servizio chat di instant messaging che funzionerà su Facebook tramite browser e che sarà introdotto nel giro di qualche settimana.

 
<p>Immagine di una profilo Facebook in una foto d'archivio. REUTERS/Jonathan Ernst (UNITED STATES)</p>