Nel 2008 la Cina lancerà nello spazio 15 razzi e 17 satelliti

martedì 8 gennaio 2008 13:23
 

PECHINO (Reuters) - Nel 2008 la Cina lancerà nello spazio 15 razzi, 17 satelliti e la sua terza missione umana.

Huang Qiang, generale e segretario della Commission of Science Technology and Industry for National Defence, ha svelato il progetto durante una conferenza stampa ieri, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa Xinhua, senza però aggiungere dettagli.

Secondo i media nazionali la Cina lancerà la sua terza missione umana, la Shenzhou VII -- che comprenderà anche una camminata spaziale -- a ottobre, e intraprenderà sforzi congiunti con Mosca per l'esplorazione di Marte nel 2009.

Nel 2003 la Cina è stata la terza nazione a mandare un uomo nello spazio dopo Unione Sovietica e Usa. Successivamente altri due astronauti con la missione Shenzhou VI sono andati nello spazio nell'ottobre 2005.

La Cina ha lanciato il suo primo satellite lunare ad ottobre.

Alcuni critici hanno contestato al Partito Comunista l'impazienza di entrare tra potenze spaziali nonostante centinaia di milioni di cinesi vivano ancora nelle campagne in condizioni di arretratezza.