Inquinamento acustico, in Gb nasce sito con mappe di rumorosità

venerdì 16 maggio 2008 14:34
 

LONDRA (Reuters) - Da oggi i britannici potranno accertare il livello di inquinamento acustico del posto dove vivono grazie ad un sito governativo che raccoglie una serie di "mappe di rumorosità".

Lo ha annunciato il governo d'oltremanica, spiegando che gli abitanti di 23 paesi e città potranno controllare quanto è rumorosa la loro zona visitando il sito www.defra.gov.uk/noisemapping.

Le richieste, nel primo giorno di attività, sono state talmente tante che il sito è andato in tilt.

I ministri hanno spiegato che si tratta del tentativo più completo fatto finora per capire qual è la portata di un problema che secondo alcuni studi può portare a malattie gravi e difficoltà educative.

Le mappe, elaborate per accogliere una direttiva europea, saranno usate per cercare di abbassare il livello di inquinamento acustico nelle aree più critiche. Per crearle sono stati utilizzati dati tratti dai siti di fabbriche, strade, ferrovie ed aeroporti.

 
<p>Un uomo davanti ad un impianto acustico si tappa le orecchie per il troppo rumore. REUTERS/David Mdzinarishvili</p>