Azionisti Google chiederanno a società impegno su diritti umani

mercoledì 26 marzo 2008 10:33
 

NEW YORK (Reuters) - Alcuni azionisti di Google proporranno che la società assuma iniziative per assicurare la libertà di accesso al Web e organizzi un'analisi degli effetti che le sue politiche aziendali hanno sui diritti umani, secondo i documenti presentati ieri all'autorità di vigilanza.

Nella prima delle proposte, che sarà presentata al meeting annuale della società l'8 maggio prossimo, gli azionisti chiederanno a Google di adottare standard certi e impegnarsi a non esercitare censura attiva e a non conservare i dati degli utenti in paesi che impongono restrizioni alla libertà di espressione.

La seconda proposta degli azionisti chiede che la società crei un comitato per i diritti umani che analizzi le implicazioni delle sue politiche su scala mondiale.

Google ha reso noto che il suo consiglio d'amministrazione suggerisce agli investitori di votare contro entrambe le proposte.

 
<p>Un navigatore sul motore di ricerca Google REUTERS</p>