Dell e HP affrontano carenza di batterie da laptop

mercoledì 26 marzo 2008 09:43
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Dell ha annunciato ieri che il settore dei pc si trova ad affrontare una carenza di batterie da laptop dovuta in parte ad un recente incendio presso un importante fornitore, ma la società sta lavorando con altri fornitori per limitare ogni eventuale aumento dei prezzi.

Dell, secondo produttore al mondo di pc dopo Hewlett-Packard, ha anche spiegato che i prezzi delle batterie che vende separatamente sono saliti a causa della carenza causata in parte dall'incendio verificatosi il 3 marzo all'impianto di Ochang di LG Chem, il secondo produttore di batterie sudcoreano.

L'incendio ha contribuito a provocare una carenza mondiale di batterie, che potrebbe interessare fino al 40% dei rifornimenti del secondo quadrimestre di Asustek Computer, secondo produttore di pc di Taiwan, come riferito a Reuters da un dirigente.

Un portavoce di Dell ha rifiutato di specificare la percentuale delle batterie vendute separatamente sulle vendite totali di Dell, ma la quantità probabilmente è minima perché i prodotti principali della società sono pc desktop e laptop già assemblati e business server.

"Il settore è interessato dalla carenza a causa di questi problemi", ha aggiunto il portavoce Jess Blackburn. "Perciò i prezzi sono influenzati dalla disponibilità corrente. Ma stiamo lavorando con i nostri partner sulla catena di rifornimento per ridurre l'impatto sui clienti. LG Chem ha detto che si aspetta che l'impianto ricominci a produrre in due o tre mesi".

Il portavoce di HP Mike Hockey ha detto che la società si tiene in "regolare contatto" con LG Chem riguardo alla situazione.

"L'entità dell'impatto su HP e su altri produttori deve ancora essere determinata", ha scritto in una mail. "Stiamo lavorando... per garantire rifornimenti aggiuntivi".

 
<p>Un computer portatile di Dell. REUTERS/Fred Prouser</p>