Olympus e Matsushita venderanno fotocamere reflex più piccole

martedì 5 agosto 2008 12:20
 

TOKYO (Reuters) - Olympus e Matsushita hanno annunciato oggi un nuovo standard per le macchine fotografiche digitali che renderà più piccoli e leggeri i modelli reflex digitali.

Quello delle reflex -- modelli professionali con lenti intercambiabili che in genere hanno costi più alti rispetto alle compatte -- è il segmento di mercato più redditizio e a più rapida espansione di tutto il settore delle macchine fotografiche digitali.

Molte persone abituate alle fotocamere compatte sono però riluttanti a passare ai modelli reflex, per via del peso e dell'ingombro che comportano.

Il nuovo formato -- il Micro Four Thirds System -- renderà le reflex e le lenti più piccole di quelle basate sull'attuale Four Thirds System.

"Coniugare la qualità con un corpo macchina abbastanza piccolo da poter stare in una tasca. E' questo il concetto alla base del Micro Four Thirds", ha spiegato Haruo Ogawa, a capo della divisione Single Lens Reflex di Olympus Imaging, una sussidiaria di Olympus.

Matsushita e Olympus non hanno anticipato le dimensioni o le caratteristiche delle nuove fotocamere che adotteranno lo standard, e non hanno voluto parlare di prezzi o di date di lancio.

Olympus è il quarto produttore mondiale di reflex dopo Canon, Nikon e Sony. Matsushita è sesta.