Supercomputer velocissimo sarà presentato oggi in Inghilterra

lunedì 14 gennaio 2008 17:32
 

LONDRA (Reuters) - Viene presentato oggi a Londra un supercomputer che potrebbe aiutare a rispondere ad alcuni dei più grandi interrogativi della scienza.

Con la potenza di 12.000 computer, HECToR - questo il nome della supermacchina -- è il più veloce computer britannico e uno dei più potenti in Europa.

Può fare 63 milioni di calcoli al secondo, permettendo agli scienziati di condurre ricerche su qualsiasi cosa, dai cambiamenti climatici alle nuove medicine.

La macchina si trova nel centro di calcolo avanzato dell'Università di Edimburgo ed occupa 60 stanzette della misura di guardaroba.

Dopo anni di sviluppo, il Cancelliere Alistair Darling presenzierà alla cerimonia di lancio ufficiale per la macchina costata 113 milioni di sterline.

"HECToR ci permetterà di fare ricerche che semplicemente non potremmo fare con altri metodi", ha commentato Jane Nicholson, del Consiglio di ricerca di ingegneria e scienze fisiche, il gruppo pubblico che gestisce il progetto. "Vogliamo spingere aventi i confini della conoscenza".

I ricercatori sfrutteranno la potenza della macchina per studiare le correnti oceaniche, costruire piccole parti di computer avanzati e fare aerei militari meno visibili ai radar.

HECToR è prodotto dall'americana Cray.

 
<p>Il supercomputer HECToR. REUTERS/EPSRC/Handout (BRITAIN)</p>