5 aprile 2008 / 08:12 / 9 anni fa

Gran Bretagna, pedofili dovranno dare a polizia indirizzi mail

<p>Un uomo al computer. REUTERS/Chris Pizzello</p>

LONDRA (Reuters) - In Gran Bretagna le persone che hanno commesso crimini sessuali dovranno fornire i loro indirizzi mail alla polizia, decisione mirata ad impedire che usino i siti di social network.

Lo ha annunciato oggi il ministero degli Interni.

La polizia girerà gli indirizzi ai siti di social network, che dovrebbero poi monitorarne l‘uso o addirittura impedire il login dei proprietari, che se fornissero indirizzi falsi o non consegnassero quelli veri andrebbero incontro fino a cinque anni di reclusione.

La proposta rientra in una serie di misure annunciate dal ministro degli Interni Jacqui Smith per cercare di rendere più difficile per i pedofili incontrare online i bambini.

Tra le altre misure, la prima guida inglese ai social network che fornisce consigli sulla sicurezza online.

“Voglio vedere tutti i bambini vivere la loro vita senza paura, sia che siano in un centro per bambini che in chat”, ha detto Smith.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below