Videogame, Nintendo lancia "Brawl" sperando diventi un successo

giovedì 13 marzo 2008 16:21
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Nella vostra infanzia avete fatto combattere G.I. Joe contro Luke Skywalker, o Superman contro l'Uomo Bionico?

Nintendo farà provare la stessa sensazione ai suoi fan questa settimana con "Super Smash Bros. Brawl", un videogioco di combattimento per la sua console Wii che fa affrontare decine dei suoi storici personaggi in un frenetico tutti contro tutti.

I fan hanno atteso più di sei anni per "Brawl", terzo della serie "Smash Bros." iniziata nel 1999 ed unico luogo dove Mario può ferire Pikachu.

"Questo gioco è l'unico modo in cui i mondi di Nintendo possono incontrarsi", ha commentato Nate Bihldorff, un localization producer della versione americana del gioco.

"E' davvero una soluzione eccellente per mettere in contatto questi universi", ha aggiunto.

Il gioco è balzato in testa alle classifiche, guadagnando un punteggio di 96 su Metacritic, che raccoglie recensioni da decine di siti Web e riviste.

"Brawl", oltre che essere una sorta di museo interattivo delle ricchezze di Nintendo, sarà anche il primo colpo di un "triplice bombardamento" su cui la società giapponese conta per sostenere le vendite della popolarissima Wii.

 
<p>la silhouette di alcuni giornalisti ad una conferenza stampa Nintendo. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN)</p>