Google permetterà a siti di personalizzare ricerche interne

martedì 3 giugno 2008 14:01
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Google permetterà alle imprese di personalizzare i risultati di ricerca che i navigatori ottengono quando cercano informazioni all'interno dei loro siti.

Anziché offrire ai visitatori di un sito web la stessa serie di risultati di ricerca che si trovano cercando su Google.com, il nuovo Google Site Search Service permetterà ai gestori di segnalare le pagine dei loro siti che non sono ancora state visualizzate.

Con questa mossa Google punta a migliorare la qualità delle ricerche all'interno dei siti che hanno contenuti abbondanti ma modalità di accesso alle informazioni disordinate.

Site Search è il nuovo nome del servizio Custom Search Business Edition lanciato alla fine del 2006.

Tra le novità, la possibilità di non visualizzare le pubblicità, un'interfaccia più semplice e supporto tecnico via mail o telefono.

"Google Site Search è ora maggiormente pensato per siti di imprese e governativi che vogliono impostare la modalità di ricerca senza la pubblicità", ha spiegato Nitin Mangtani, product manager nella divisione Enterprise di Google.