Konica Minolta costruirà nuovo impianto produzione pellicola Lcd

giovedì 22 maggio 2008 13:26
 

TOKYO (Reuters) - La giapponese Konica Minolta ha annunciato che spenderà fino a 97 milioni di dollari per la costruzione nel 2009 di un nuovo impianto di produzione di pellicola ad alta tecnologia impiegata per la fabbricazione di schermi Lcd.

Konica Minolta, che sta sviluppando prodotti ad emissione di luce usando la tecnologia Organic Light Emitting Diode (Oled) insieme a General Electric, ha detto inoltre di avere in programma di lanciare apparecchi Oled agli inizi del 2011.

Konica Minolta ha come concorrente Fujifilm nel settore della pellicola triacetil cellulosa (Tac), che protegge il piano di polarizzazione usato nei display Lcd.

La domanda per la pellicola Tac sta crescendo rapidamente visto che i produttori di schermi piatti come Samsung Electronics e Sharp stanno rapidamente aumentando la produzione di display.

"La costruzione del nostro sesto impianto è completa e la produzione comincerà a breve, aumentando la nostra capacità totale del 30%", ha detto l'AD di Konica Minolta Shoei Yamana al Reuters Global Technology, Media and Telecoms Summit di Tokyo.

Il nuovo impianto, che sorgerà in Giappone, avrà approssimativamente la stessa capacità di produzione del sesto, che può produrre 50 milioni di metri quadri di pellicola Tac all'anno.

 
<p>Foto d'archivio di uno schermo Lcd. REUTERS/Michael Caronna (JAPAN)</p>