Nokia, esportazioni apparecchiature dalla Cina in aumento 30%

venerdì 22 febbraio 2008 10:49
 

PECHINO (Reuters) - Nokia, maggior produttore mondiale di cellulari, nel 2007 ha esportato dalla Cina telefoni e apparecchiature per un valore totale di 6,2 miliardi di euro, il 30% in più dell'anno scorso.

Lo ha detto oggi ai giornalisti il responsabile di Nokia in Cina, Colin Giles.

Le vendite totali di Nokia in Cina sono state pari a 6,4 miliardi di euro lo scorso anno, in crescita dai 5,3 miliardi del 2006, ha annunciato la compagnia.

Nel quarto trimestre i ricavi di Nokia sono stati altissimi, con 133,5 milioni di telefoni venduti -- più di quelli venduti dai suoi tre maggiori concorrenti messi insieme.

Nokia controlla il 35,3 % del mercato cinese, Samsung Electronics il 13,2 % e Motorola l'11,7 %, secondo i dati di Analysys International.

 
<p>Un cellulare Nokia presentato al 3GSM World Congress di Cannes nel 2005. REUTERS/Eric Gaillard</p>