Nuovo accordo Yahoo e AT&T, coinvolti 70 mln utenti cellulari

mercoledì 30 gennaio 2008 12:13
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Yahoo ha rinnovato l'accordo pubblicitario con la maggiore società di telefonia americana AT&T, uno dei tre grandi provider di banda larga con cui Yahoo ha stipulato delle joint venture.

In una dichiarazione congiunta ieri AT&T e Yahoo hanno spiegato di aver sostituito un accordo del 2001 sull'accesso alla banda larga che prevedeva che Yahoo ricevesse parte delle tariffe pagate dei sottoscrittori Internet di AT&T con un nuovo accordo che prevede nuovi modi di fare pubblicità sia su computer che su cellulari.

I termini del nuovo accordo di partnership pluriennale -- che regola la divisione dei guadagni -- non sono stati svelati, ma si sa che riguarda sia la pubblicità via banner che quella "pay per click" che appare sulle pagine dei motori di ricerca.

"L'accordo crea notevoli guadagni pubblicitari per entrambe le società", recita la dichiarazione congiunta.

"Ora siamo il motore di ricerca e di pubblicità di tutti i clienti (di AT&T Mobility)", ha commentato Marco Boerries, vice presidente della divisione Connected Life di Yahoo.

Le società hanno spiegato che i nuovi clienti dell'iniziativa vedranno un nuovo portale a partire dal secondo quadrimestre di quest'anno.

Il software aggiornato comprenderà Yahoo Mail, il servizio di posta elettronica più comune al mondo, e My Yahoo, che permette di personalizzare i vari servizi Web che gli utenti utilizzano

 
<p>Il logo di Yahoo. REUTERS/Rick Wilking (UNITED STATES)</p>