Microsoft non affretterà fusione con Yahoo - stampa

lunedì 10 marzo 2008 09:57
 

NEW YORK (Reuters) - Microsoft non affretterà la fusione della sua piattaforma tecnologica con quella di Yahoo dopo l'acquisizione della società, secondo quanto riporta il Financial Times citando un'intervista con il capo della progettazione di Microsoft Ray Ozzie.

Ozzie ha definito le compagnie tecnologiche che si affrettano a farlo "imprudenti", secondo quanto scrive il giornale.

Il quotidiano ha scritto che Ozzie si è detto "molto ottimista" riguardo al raggiungimento dei principali obiettivi dell'accordo da 41 miliardi di dollari da parte di Microsoft, spiegando che l'accordo punta sulla continuazione dell'esperienza degli utenti Internet e dei pubblicitari e non su una corsa ad accaparrarsi tutti i benefit finanziari derivati da un consolidamento delle operazioni delle due società.

 
<p>Microsoft non affretter&agrave; fusione con Yahoo - stampa. REUTERS/Albert Gea</p>