Sony in progetto per sviluppo tecnologie produzione schermi Oled

giovedì 10 luglio 2008 12:19
 

TOKYO (Reuters) - Sony e altre società giapponesi hanno annunciato che collaboreranno per sviluppare tecnologie per la produzione di schermi Oled di grandi dimensioni.

Gli Oled -- organic light-emitting diode -- sono considerati la probabile prossima generazione di schermi piatti, e impiegano componenti organici che emettono luce propria in presenza di elettricità.

A differenza degli Lcd, non hanno bisogno di componenti aggiuntivi di illuminazione, e sono quindi più sottili ed energeticamente più efficienti.

Prima di iniziare la produzione su larga scala, ci sono però ancora alcuni nodi da sciogliere, ad esempio come tagliare i costi di produzione o come produrre schermi di grandi dimensioni.

Sony e altre società -- tra cui la joint venture tra Toshiba e Matsushita Electric Industrial -- parteciperanno ad un progetto congiunto lanciato dal governo giapponese per identificare le tecnologie base per la produzione di schermi Oled ad alta definizione e grandi almeno 40 pollici.

Ulteriori dettagli saranno annunciati in futuro.

 
<p>Una tv con schermo Oled di Sony. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN)</p>