Banda larga, Romani:tavolo anche con Telecom ma senza condizioni

martedì 25 maggio 2010 13:39
 

ROMA (Reuters) - Verrà convocato la settimana prossima il tavolo con gli operatori di telefonia per discutere della realizzazione di un primo pezzo di rete a banda larga.

Lo ha detto il vice ministro per lo Sviluppo economico Paolo Romani intervenendo allo Iab Forum, aggiungendo che la riunione sarà aperta anche a Telecom, ma il gruppo telefonico dovrà rinunciare a porre condizioni.

"Stiamo convocando il tavolo per la settimana prossima. Si tratta di fare una proposta per il passaggio dal cavo alla fibra. La riunione è aperta anche a Telecom ma solo se il gruppo non porrà condizioni", ha detto Romani.

Il vice ministro ha ricordato che la riunione prenderà in considerazione il progetto per la cablatura in fibra delle quindici principali città italiane. Progetto messo a punto dai concorrenti di Telecom: Fastweb, Wind, Vodafone.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Un tecnico all'opera su dei cavi di rete (foto d'archivio) REUTERS/Daniel Munoz</p>