Agcom, multa operatori per 622.000 euro, solo a Vodafone 290.000

giovedì 20 maggio 2010 16:42
 

ROMA (Reuters) - L'Agcom ha deciso di multare Vodafone per 290.000 mila euro per aver attivato servizi non richiesti ai propri clienti.

Lo si legge in una nota dell'Autorità in cui si aggiunge che insieme all'azienda del gruppo inglese sono stati multati altri operatori per un totale di 622.329 euro.

"Nei confronti di Vodafone Omnitel sono state deliberate sanzioni per un importo totale di 290.000 euro per l'attivazione di servizi non richiesti. Telecom Italia è risultata invece destinataria di un provvedimento sanzionatorio di 30.000 euro per mancata risposta a richieste di informazioni", si legge nel comunicato.

La mancata risposta è stata contestata anche a Tele 2/Opitel sanzionata per 60.000 euro.

Bt Italia è stata raggiunta invece da una multa per 58.000 euro "per aver applicato costi di recesso in maniera difforme da quanto previsto dalla legge Bersani e dalla normativa regolamentare dell'Autorità".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia