Vodafone, risultati in linea con attese, svalutazioni in India

martedì 18 maggio 2010 09:03
 

LONDRA (Reuters) - Vodafone ha chiuso l'anno fiscale 2009/2010 con utili in linea con le attese e ha migliorato la politica di dividendi, sebbene il colosso della telefonia sia stato danneggiato dall'andamento del business in India.

Vodafone, infatti, ha iscritto a bilancio svalutazioni per 2,3 miliardi di sterline legate alla divisione indiana, causa maggiori costi legati alla licenza per la telefonia di terza generazione.

L'Ebitda si è attestato a 14,7 miliardi di sterline, contro previsioni Reuters I/B/E/S DI 14,8 miliardi di sterline. I ricavi sono stati pari a 44,5 miliardi di sterline, contro previsioni di 44,3 miliardi. Il gruppo britannico ha detto di vedere una crescita del dividendo del 7% l'anno, nell'arco dei prossimi tre anni.

I risultati finanziari di Vodafone sono superiori alla nostra guidance a tutti i livelli", ha detto l'amministratore delegato Vittorio Colao. "Stiamo dando vita ad una Vodafone più forte, che è posizionata per tornare ad una crescita dei ricavi durante l'anno fiscale 2011, grazie alla ripresa economica".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Lodo Vodafone in foto d'archivio. REUTERS/Luke MacGregor</p>