Nokia cita in giudizio Apple negli Usa per violazione brevetti

venerdì 7 maggio 2010 16:44
 

HELSINKI (Reuters) - Nokia ha deciso di citare in giudizio Apple in Wisconsin con l'accusa di aver violato alcuni suoi brevetti.

In particolare, il primo produttore mondiale di cellulari accusa Apple di aver violato cinque suoi importanti brevetti, sia con l'iPhone che con l'iPad 3G.

I brevetti in questione riguardano tecnologie per la trasmissione voce e dati, l'uso delle coordinate di posizione nelle applicazioni e le innovazioni nella configurazione dell'antenna che migliorano le performance e consentono di risparmiare spazio, consentendo di costruire apparecchi più piccoli e compatti.

Tali brevetti, dice Nokia, sono importanti per il successo dell'azienda, dato che consentono di migliorare performance e design.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>I massimi vertici di Nokia: da sinistra a destra, Il vice presidente esecutivo Timo Ihamuotila, il presidente e amministratore delegato Olli-Pekka Kallasvuo REUTERS/LEHTIKUVA/Markku Ulander</p>