Usa, altre accuse a Craigslist.com per annunci sesso a pagamento

martedì 4 maggio 2010 09:22
 

BOSTON (Reuters) - Craigslist.com ha ricevuto ieri un mandato di comparizione da parte del procuratore generale del Connecticut, che sta indagando per accertare se il popolare sito online di inserzioni faccia abbastanza per escludere la prostituzione dai suoi spazi o se ne tragga profitto.

Il procuratore generale Richard Blumenthal, che coordina l'inchiesta congiunta che interessa 39 stati che indagano sul caso, ha detto in una dichiarazione che migliaia di inserzioni sono rimaste su Craigslist malgrado le rassicurazioni da parte della società che sarebbero state rimosse.

La società privata potrebbe guadagnare 36,3 milioni di dollari o più all'anno dalla prostituzione e dal traffico di esseri umani, ha affermato citando rapporti resi pubblici.

La maggior parte delle inserzioni su Craigslist sono gratuite ad eccezione di posti di lavoro, appartamenti a New York, servizi negli Usa per adulti e terapeutici.

Blumenthal ha detto che il mandato di comparizione è stato emesso in coordinamento con il commissario del Dipartimento Protezione Consumatori Jerry Farrell Jr.

"L'attività di bordelli di Craigslist sembra essere in fase di esplosione, malgrado la promessa di combattere la prostituzione", ha detto Blumenthal.

"Stiamo chiedendo a Craigslist risposte specifiche e passi per monitorare e bloccare le offerte di sesso a pagamento e se la società al momento stia guadagnando dalle inserzioni di prostituzione che aveva promesso agli stati ed al pubblico di bloccare".

In un blog pubblicato sul sito, l'amministratore delegato di Craigslist Jim Buckmaster ha scritto che Blumenthal sta "ancora una volta indulgendo in attività per fare pubblicità a se stesso, a spese della verità e dei suoi elettori..."

"Come Blumenthal sa bene, Craigslist è andata al di là dei suoi doveri legali, molto oltre le regole del settore delle inserzioni, ha fatto più che mantenere quanto promesso e lavorando assieme ai suoi partner è di fatto leader nel campo della battaglia per i diritti umani contro il traffico e lo sfruttamento di esseri umani", ha scritto Buckmaster.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Una donna al pc. REUTERS/Catherine Benson CRB</p>